Summertime ’06 non è solo un album, ma una vera e propria stagione in un anno ben preciso. Vince Staples, Tyler The Creator e A$AP Rocky la ricordano nelle loro canzoni come qualcosa di particolare. In quell’anno infatti i tre ragazzi erano in piena fase adolescenziale piena di problemi seri, che giravano per il loro Corso Trieste con la faccia da cazzo da veri duri. Un mix di esperienze sinestetiche che rievocano emozioni, suoni, profumi e sensazioni vissute più di 10 anni prima.

Anche la nostra estate 2019 è finita: il momento di dire addio alle spiagge, alle ferie, all’abbronzatura e ai limoni all’alba è arrivato. Bisogna tornare al lavoro, con la pioggia e tutte le responsabilità impolveratesi durante i mesi estivi. D’altro canto, il malinconico accorciarsi delle giornate e il deprimente cambio armadio merita legittimamente la giusta colonna sonora per provare a ricreare le stesse sensazioni che avete provato nelle vostre estati, non solo quella di quest’anno ovviamente.

I momenti legati all’estate sono molto spesso quelli che ricordiamo più serenamente, tra viaggi, avventure, scoperte e conoscenze. Ogni ricordo solitamente va in coppia con una canzone e perciò abbiamo pensato ad una playlist di fine estate, un palliativo per la malinconia di questi giorni.

Non solo le banali e facili Summertime Sadness, ma un mix di suoni e sfumature creato (anche grazie al vostro contributo sul nostro profilo Instagram) da ascoltare mentre bevete uno spritz artigianale sotto la pioggia o davanti allo sfondo delle Maldive che avete messo sul pc in attesa dell’estate prossima.