gnr2

Anche se hai guadagnato miliardi, i soldi prima o poi finiscono. E cosi anche i Guns N’ Roses si riuniranno nel 2016 per amore della musica, chiedendo qualcosa come 3 milioni di dollari a concerto con biglietti da 250 a 275 dollari, sempre per amore della musica. According to multiple sources si esibiranno al Coachella Festival ad Aprile, per poi andare a rubare soldi in giro per il mondo con tour negli stadi.

Difficilmente la formazione sarà quella originale (con Izzy Stradlin e Steven Adler), più probabile l’ultima ad aver suonato assieme (meno la zozzona in lingerie). La reunion non dovrebbe comprendere un ritorno in studio, dal momento che il piano di Axl Rose sarebbe quello di ritirarsi dopo il tour e diventare il sosia maschile di Donatella Versace.

È bene ricordare che dal ritorno nel 2010 con Chinese Democracy, più che a veri e propri concerti sembrava di assistere a spettacoli del Circo Medrano, con Axl gonfio da far schifo senza voce e circondato da nani, battone e reietti della società (nell’ultimo anno la voce è tornata, ma il circo è rimasto – ). Memorabile la tremenda esibizione al Rock In Rio del 2011 (che potete gustarvi per intero qui):

Una costante rimane la sua proverbiale megalomania, invariata negli anni…

Vogliamo VERAMENTE credere che non sia una reunion dettata dal vil denaro, trattandosi di gente notoriamente non attaccata ai soldi, oltre al fatto che i due membri principali del gruppo anche solo negli ultimi anni si sono voluti veramente bene, apprezzandosi vicendevolmente.

Cosa aspettarsi allora da questa rimpatriata?

  • Concerti in perenne ritardo rispetto all’orario stabilito
  • Atteggiamenti da diva del megalomane Axl Rose
  • La piacevole sensazione di essere stati sodomizzati a cifre folli già alla seconda canzone

Non rimane che sperare ci regalino ancora momenti esilaranti come questo…

…ma visto che non siamo nati ieri, sappiamo bene l’unico motivo di questa invereconda reunion: