Wolf Haley, Tyler, Ace,  The Devil, Golf Wang, Flog Gnaw, Haley Wolf, Dr. TC, Thurnis, Wolf Gang, the Masturbator, Tron Cat, Unicorn, Table, Tyler Haley, DJ Stank Daddy. Insomma è tornato Tyler, The Creator. Così, senza preavviso. È tornato con la solita doppietta di canzoni (FUCKING YOUNG / PERFECT e DEATHCAMP), racchiuse in un unico video (come fece già con IFHY + Jamba e con Tamale + Answer) ma sicuro non ve ne eravate accorti, vero? Avete sempre pensato fossero degli outro messi lì a caso, perché gli album manco fate finta di ascoltarli, vero brutti poser? Perché l’importante è postare i suoi video su Tumblr Facebook per far vedere che ascoltate il nero del ’91 che fa rap hipster e che si veste da dio – “peccato che costino un casino le robe della Supreme :(((“.

I 4 battiti iniziali della opening track rievocano un qualsiasi pezzo di Pharrell Williams, mentre una bella rappata à la On Sight di Kanye West inizia a farci pogare. È così che inizia un disco che è stato intitolato Cherry Bomb “because Greatest Hits sounded boring”; presunzione di grosse dimensioni quella di Tyler, che considera ogni brano di Cherry Bomb una possibile hit da classifica. Ma tranquilli, non è così.

Di fronte ci  troviamo un disco con poche idee. Sembra assurdo che Tyler non abbia idee fighe, ma a ‘sto giro ve lo giuro è così. A parte la devastante CHERRY BOMB e la super collabo con Kanye West e Lil Wayne (SMUCKERS), il resto risulta farcito di musiche banalotte, ma ben curate e testi poco coinvolgenti. Mi chiedo dove sia finito il Tyler che scrisse capolavori come Colossus o Yonkers o Radicals o Bastard. Ok che “I’m in first class, but I feel like coach” (in PILOT) è un bel colpo di genio, ma non c’è molto altro che riesca tirare su il livello del disco, che comunque a tratti si fa apprezzare nel suo minestrone di alt hip-hop, rap e R&B (FIND YOUR WINGS sembra un duetto con Alicia Keys). La passione di Tyler nei confronti di Pharrell questa volta si sente davvero troppo. Dopo essersi bagnato le mutande per averlo intervistato e averci duettato insieme, il giovane rapper della Odd Future decide di fare una sorta di album-tributo in memoria dei bei tempi degli N.E.R.D di inizio anni ’00s. FUCKING YOUNG / PERFECT è la Provider (tratta da In Search Of… del 2002) del nuovo decennio e DEATHCAMP una qualsiasi canzone tratta da Fly Or Die.

Al terzo album (senza contare i due mixtape) Tyler stecca in parte e ci lascia con l’amaro in bocca, ma ci sta. Glielo si può perdonare senza troppe menate, anche perché non ci troviamo di fronte ad uno strafalcione, ma a qualcosa di riuscito a metà, ci si becca alla prossima Wolf Haley, Tyler, Ace,  The Devil, Golf Wang, Flog Gnaw, Haley Wolf, Dr. TC, Thurnis, Wolf Gang, the Masturbator, Tron Cat, Unicorn, Table, Tyler Haley, DJ Stank Daddy.

Tracce consigliate: CHERRY BOMB