Con un post sui propri canali social, i Prodigy hanno annunciato di essere tornati al lavoro in studio per la prima volta dalla scomparsa di Keith Flint.

Liam Howlett e Maxim hanno scritto nel post:

Siamo tornati in studio a fare casino, c’è nuova musica in ballo.

Tuttavia non è ancora chiaro se l’attuale lavoro in studio abbia a che fare con materiale prodotto dopo la scomparsa di Flint o se si tratti di brani scritti composti quando il frontman dei Prodigy era ancora in vita.