Anche questa settimana sono successe un sacco di cose: la banda che suona i Daft Punk nel giorno della riconquista della Bastiglia, il ritorno (o l’arrivo) di serie importantissime come Stranger Things, Suburra e Bojack Horseman, e ovviamente tantissima musica. 15 brani freschi freschi scelti per voi, che come al solito vi terranno compagnia per questo weekend, in attesa della prossima settimana.

Arcade Fire – Electric Blue

Ormai tra poco meno di due settimane potremo mettere le mani su Everything Now. Nel frattempo godiamoci quello che sarà – probabilmente – l’ultimo antipasto: Electric Blue, ovvero la definitiva trasformazione di Régine in disco queen.

Nine Inch Nails – Less Than

Less Than non è altro che il brano che aprirà ADD VIOLENCE, nuovo EP dei NIN in uscita il prossimo venerdì. Dopo Not The Actual Events dello scorso dicembre, un ritorno necessario.

Chance The Rapper – Big B’s (feat. Young Thug)

Mentre lavora per salvare Soundcloud, ecco che Chance The Rapper pubblica all’improvviso un nuovo brano in collaborazione con Young Thug. Basterà per salvare la nostra nuvoletta preferita?

Ariel Pink – Time To Live

Forse non ai livelli della splendida Another Weekend, Time To Live dimostra comunque la poliedricità di Ariel Pink, tornato ai fasti lo-fi dopo la sbornia pop.

Torres – Three Futures

Nuovo album per Torres e title-track in arrivo. Se già Skim prometteva bene, ecco che Three Futures alza ancora di più l’asticella.

Lana del Rey – Summer Bummer (feat. A$AP Rocky & Playboi Carti)

Che furbetti, pensavate che Lana si fosse data alla hit estiva vero? Eddai, so che la parola “summer” nel titolo porta fuori strada, ma se si escludono gli interventi di A$AP Rocky e Playboi Carty quello che abbiamo è la solita Lana, malinconica come piace a noi.

Nick Cave & Warren Ellis – Three Seasons In Wyoming

Dopo la colonna sonora dell’originale Netflix Man Of War, ecco che Nick Cave e Warren Ellis tornano a lavorare insieme su Wind River, lungometraggio diretto da Taylor Sheridan con Jeremy Renner ed Elizabeth Olsen. Se cercate atmosfere glaciali che vi mettano tensione siete nel posto giusto.

Metz – Cellophane

Anche i Metz sono pronti a tornare con Strange Peace, il loro terzo album. Cellophane è il primo singolo estratto, e come al solito fa venire voglia di sbattere la testa contro il muro da quanto suona bene e soprattutto forte.

Mount Kimbie – Blue Train Lines (feat. King Krule)

Uno dei ritorni più chiacchierati dell’anno insieme all’amico di sempre pel di carota. Cosa può andare storto? Decisamente niente.

Oh Sees – Animated Violence

Nuovo singolo dopo il cambio di nome, solito tiro garage per i veterani di San Francisco.

Citizen – Jet

Tra emo e reminescenze grunge, il ritorno dei Citizen ci aiuterà a trascorrere un 2017 in cui abbiamo avuto decisamente pochi feels.

nothing,nowhere. – Hopes Up (feat. Dashboard Confessional)

nothing,nowhere. è, insieme a Lil Peep, il futuro dell’emo-rap, se vogliamo dargli una definizione. Dopo anni di gavetta questa Hopes Up è un balzo in avanti verso un pubblico più ampio.

Empress Of – Go To Hell

Un altro ritorno necessario è quello di Lorely Rodriguez, dopo il fantastico debutto Me del 2015. Questa Go To Hell riprende il filo dove lo si era abbandonato, da quel sound debitore di FKA Twigs e Björk, in attesa di sviluppi futuri.

Aphex Twin – Korg Funk 5

Che c’è da dire? È Aphex Twin!

Zola Jesus – Soak

Il ritorno di Zola Jesus è fissato per il 9 agosto, e questa Soak sembrerebbe confermare che le luci di Taiga sono solo un lontano ricordo. Si torna all’oscurità insomma, dove abbiamo sentito le sue cose migliori.


Un’altra settimana sta per finire, ma anche stavolta abbiamo aggiornato la nostra playlist Spotify con i brani che vi abbiamo consigliato, non sia mai che rimaniate senza musica. Infilatevi le cuffie e recuperate tutti i consigli delle scorse settimane 🎧